Get Microsoft Silverlight

PUNTATA DI SABATO 19 GENNAIO 2013

RAI3: AMBIENTE ITALIA, VIVERE A IMPATTO ZERO
Si chiamano transition town. In tutto il mondo sono qualche centinaio e hanno in comune lo stesso sogno, liberarsi dalla “schiavitù” del petrolio. Una sfida lanciata nel 2005 dall’ambientalista Ron Hopkins che ha immaginato un futuro in cui i centri abitati potranno essere ad impatto zero e liberi dall’utilizzo dei derivati del petrolio. Se ne parla ad… “Ambiente Italia”, il settimanale verde della Tgr curato da Carlo Cerrato e Beppe Rovera, in onda sabato 19 gennaio alle 12.55 su Rai3. In primo piano, inoltre, la situazione ambientale delle città del nostro pianeta: dalla nebbia di smog che soffoca le città cinesi, raccontata da Pechino da Paolo Longo, ai nuovi tentativi di sperimentare nuove politiche energetiche e di mobilità urbana, come nel caso – pur contrastato – di Torino.
Ospiti della puntata, la conduttrice televisiva Paola Maugeri che ha sperimentato in prima persona cosa significhi vivere quotidianamente a impatto zero; Ellen Bermann, referente in Italia del movimento delle transition town; Paolo Crosignani, dell’Istituto dei Tumori di Milano, che da anni studia gli effetti dell’inquinamento urbano sulla salute; e l’imprenditore Giovanni Forneris, che ha realizzato auto elettriche utilizzate anche a Parigi e Pechino. Con loro, la professoressa Massimiliana Carello e gli studenti del Politecnico che portano in studio il prototipo di auto a idrogeno da loro progettato e costruito.
Tra i servizi in sommario, anche un viaggio a Monteveglio, in provincia di Bologna: un paese che ha scelto di adottare la filosofia delle transition town.
Ad “Ambiente Italia”, infine, obiettivo sull’area vesuviana, dopo la decisione di inserire anche ad alcuni quartieri di Napoli all’interno dell’area a rischio, in caso di eruzione.